UNA GOVERNANCE SOSTENIBILE A SERVIZIO DEL TERRITORIO

GESTIRE IL PIC

La funzione di gestione del PIC trova sintesi nell’attività combinata ed integrata di 3 figure operative:

IL MANAGER DI DISTRETTO

Coordinatore di progetto

ANIMATRICI

Saranno da riferimento per ogni ambito PIC, sia per le realtà che fruiranno del servizio che per le volontarie

VOLONTARIE

Tutela e valorizzazione: dei beni storici, artistici e culturali; di centri storici minori, di storie e culture locali; del sistema museale pubblico e privato; Cura e conservazione biblioteche

Coordinare il piano di azione biennale coadiuvato dagli animatori di territorio e dai volontari della cultura e in stretta collaborazione con il gruppo interdisciplinare

Stretto contatto con le realtà (comuni, associazioni…) del territorio, al fine di recepire i bisogni e le necessità, e fornire loro il supporto necessario, chiamando le volontarie.

Supporto operativo per l’esecuzione del programma biennale: andranno nelle sedi coinvolte e/o in loco sull’evento

Svolgere una funzione di raccordo tra le attività per la realizzazione delle azioni di sistema e di ambito territoriale e il tavolo di coordinamento per il governo del PIC

Operano in stretto rapporto con il MANAGER DI DISTRETTO coordinati dall’amministrazione provinciale e coadiuvano il lavoro dei volontari della cultura.

Assistenza operativa al piano di formazione degli operatori orientato al fundraising

Dirigere l’osservatorio culturale in collaborazione con l’ufficio studi di Camera di Commercio e aggiornare il censimento dinamico degli attrattori culturali materiali ed immateriali del PIC

Aggiornano le informazioni utili a popolare il programma gestionale del PIC

Raccolta dati e aggiornamento del database per le attività dell’Osservatorio permanente e il censimento attivo del patrimonio culturale locale

 

Coordinano le iniziative sul campo per attività di customer satisfation, monitoraggio delle attività culturali, assistenza ai territori sulle azioni di cooperazione

Assistenza agli eventi “PIC” sul palco galleggiante e il bus-teatro

 

Cercano nuove realtà o nuove proposte da promuovere nel piano integrato

Attività di customer sugli eventi e gli attrattori culturali del PIC

 

 

Assistenza agli eventi territoriali elencati nell’accordo di partenariato del PIC e in capo ai singoli partner

 

Le volontarie:

 

Greta Albonico, nata a Como il 18 aprile 1994 e residente a Brunate, si conferma come volontaria dello staff PIC. Diplomata in arte presso il centro studi Casnati, già partecipa attivamente a diverse proposte culturali sul territorio di Como, come il premio internazionale di letteratura città di Como, durante cui ha sviluppato competenze digitali, relazionali e di editing.

 

Greta Cheyenne Barontini, nata a Como il 23 ottobre 1997 e residente in Valmorea, partecipa attivamente come volontaria nella governance del PIC. Grazie alle sue esperienze nel mondo lavorativo ha sviluppato doti relazionali e competenze sia informatiche che linguistiche. Attualmente frequenta il corso di mediazione interlinguistica e interculturale presso l’università degli studi Insubria di Como.

 

Nicoletta D’Addario, nata a Cantù il 22 agosto 1999 e residente a Cantù, entra nello staff del PIC. Ha maturato competenze relazionali ed adattative grazie al suo percorso di studi e alle sue esperienze lavorative. Attualmente frequenta il corso di mediazione interlinguistica ed interculturale presso l’università degli studi Insubria di Como.

 

Roberto De Laura, nato a Como il 2 settembre 1992, residente nella città di Milano, entra nello staff del PIC. Ha studiato e si è diplomato in lingue.
Dopo il diploma ha iniziato a lavorare in ambito turistico per fiere ed eventi congressuali presso Milano.

 

Irene Ferragut, nata in Argentina il 28 ottobre 2000 e residente a Brunate, inizia il suo percorso di volontaria nello staff del PIC. Durante gli anni di liceo ha ampliato le sue competenze digitali di office e di videomaking attraverso stage, ha un’ottima propensione al lavoro di squadra data dall’esperienza negli scout C.N.G.E.I. ed attualmente studia scienze e tecniche psicologiche presso l’università di Pavia.

 

Ilaria Manara, nata a Como il 16 marzo 2000 e residente a Tremezzina, fa parte dello staff del PIC.  Studentessa di scienze del turismo presso l’Università degli studi dell’Insubria risulta idonea per il progetto. Durante i suoi stage ha sviluppato competenze di lavoro di gruppo, competenze relazionali e digitali.

 

Francesca Montemagno, nata a Milano il 16 marzo 1993 e residente a Como, sarà una volontaria dello staff del PIC. Possiede requisiti di cooperazione fondamentali, acquisiti durante gli anni della laurea in lingue moderne e di lavoro trascorsi all’estero tra Regno Unito, Spagna e Francia. Dopo la magistrale in traduzione a Londra ha deciso di tornare alle radici ed è particolarmente interessata alla cultura e alla storia del territorio.

 

Ana Beatriz Moreno Flores, nata in Brasile il 13 marzo 1992 e residente a Tremezzina, parteciperà come volontaria alle attività del PIC. Ha conseguito la laurea triennale in Universidade Federal de Mato Grosso do Sul in Gestione Aziendale e la laurea magistrale in Comunicazione d’Impresa presso l’Università degli Studi di Milano, svolto lavori in Brasile nei settori agroalimentare e della salute, e in Italia nel campo della tecnologia e farmaceutica. Con il suo percorso di studi ci fornisce un contributo fondamentale per le attività che il PIC svilupperà.

 

Sara Sioli, nata a Como il 3 giugno 1996 e residente a Como, entra a fare parte dello staff del PIC. Possiede una laurea triennale in lingue culture e società dell’Asia e dell’Africa mediterranea presso l’università Ca’ Foscari di Venezia.  A seguito delle sue esperienze personali tra scout e orchestre ha acquisito un ottimo spirito di collaborazione, partecipazione ed indipendenza.

 

Sara Tognela, nata a Como il 7 aprile 1996 e residente a Cantù, fa parte dello staff del PIC. Laureata in scienze dei beni culturali presso l’Università Statale di Milano. Ha conseguito un master in Organizzazione e gestione di eventi per il turismo culturale, corso di alta formazione di fondazione Enaip Lombardia.

 

Le Animatrici:

 

Chiara Mandaradoni sarà una delle due animatrici scelte per coordinare il gruppo di volontarie del progetto PIC. Diplomata in design della comunicazione, durante il percorso di studi ha sviluppato diverse competenze digitali e fotografiche, da sempre molto attenta al contesto sociale in cui vive, è infatti consigliere comunale del comune di Seregno dove promuove politiche ambientali ed innovazione digitale, ed inoltre è membro della commissione legalità. Ha svolto uno stage curriculare come progettista culturale presso Mondovisione CSC e sa collaborare bene in team e coi giovani.

 

Lara Mostes sarà una delle due animatrici scelte per coordinare il gruppo di volontarie del progetto PIC. Laureata in scienze del turismo e comunità locale presso l’università degli studi di Milano-Bicocca adesso è una figura di riferimento nelle richieste di vario interesse dei turisti. Ha organizzato e frequentato vari corsi di formazione e aggiornamento sul turismo del lago di Como ed è molto attenta e partecipativa nello sviluppo e promozione del territorio.

 

Profilo manager del distretto:

 

Marco Fumagalli – agente di progetto ed euro progettista ha sviluppato il PIC-UN TESORO DI TERRITORIO fin dal 2018 coordinando le attività del partenariato territoriale. Giornalista ed esperto di marketing e comunicazione è stato direttore editoriale di diverse pubblicazioni e produzioni video su turismo sostenibile e cultura locale. Per dieci anni è stato dirigente pubblico in enti locali e project manager in una casa discografica indipendente.

 

Per informazioni e comunicazioni

 

– Area Lago e Valli: Lara Mostes, +39 346 7213590

– Area Brianza: Chiara Mandaradoni, +39 340 1294787

– Area Como, Brunate e Cernobbio: Marco Fumagalli, manager di progetto +39 392 1972638, e-mail  pic@comolecco.camcom.it

Per richiedere l’assistenza dello staff scrivere a: staff@picuntesoroditerritorio.it

Nome documento​FormatoClicca per scaricare​
AZIONI DI SISTEMA 26-26a-26b - GOVERNANCE + BUDGETPDF​SCARICA